Home Page de MediaPrestiti.it


Prestito o cessione del quinto su ape social e volontaria?


Finanziamento e prestito con ape social e volontaria: si può fare con la cessione del quinto con ape social?


> Finanziamento e prestito con ape social o volontaria: come averlo ed a quali condizioni? Premessa: come dai predetti titoli, questa pagina nasce con l'intenzione di farvi conoscere tutte le forme di finanziamento erogabili con gli Anticipi sulla PEnsione, meglio conosciuto con la sigla APE. Quindi non diremo quali sono i requisiti per vedersela erogata, se conviene, come funziona etc. in quanto diamo per scontato che: o state per aderire e/o per ottenere l'Ape oppure siete già titolari della stessa. In definitiva, tratteremo lo stretto necessario per farvi sapere quali tipi di prestiti sia possibile ottenere mediante le due versioni dell'Ape. Differenza tra ape volontaria e ape sociale in materia di prestiti e cessione del quinto. E' necessario trattare le due ipotesi (ape social e volontaria) separatamente. Iniziamo con la prima: quella volontaria!

> Finanziamenti ape volontaria: quali sono? Anzitutto, l'Anticipo Finanziario a Garanzia Pensionistica (vero nome dell'ape volontaria) è già di per sè un finanziamento, il quale viene erogato proprio per permetterci di andare in pensione anticipatamente. E' in vigore in via sperimentale a tutto il presente 2019 salvo una proroga per il 2020 e gli anni avvenire. L'ape volontaria, come finanziamento, viene garantito dalla pensione di vecchiaia. Ci permette di andare in pensione fino a tre anni e 7 mesi prima di aver maturato la pensione vera e propria. Una volta maturata quest'ultima, il prestito ape inizierà ad essere rimborsato in 240 rate mensili (20 anni). In sostanza, questo è lo schema dell'ape volontaria: io banca ti presto dei soldi per mandarti prima in pensione, tu pensionato, una volta che entri in pensione me li restituisci in 240 mesi... Semplice! A questo punto, da cosa dipende l'ottenimento di un prestito? R: Dipende dall'ammortare della rata con la quale si restituisce il prestito ape! Prima ipotesi: ape volontaria cessione del quinto. Trattandosi di una prestazione pensionistica, con l'ape volontaria è possibilissimo cedere il quinto! Tuttavia consideriamo che con la pensione non possiamo cedere oltre il quinto (20%). Che significa? Che dobbiamo rapportare la cessione con la rata di ape che già paghiamo in modo tale che, in qualsiasi caso, non possiamo superare il quinto: vedere per più info calcolo cessione del quinto della pensione. Facciamo un sempio: pensione di 1000 euro sulla quale paghiamo 50 euro mensili di ape: la prima cessione del quinto a causa dell'ape, sarà al massimo di 150 euro in modo tale da non superare il quinto (50 + 150 = 200 euro ovvero un quinto di 1000 euro). Ma c'è un'altra ipotesi la quale potrebbe eliminare del tutto la cessione a causa dell'ape.

> Ape volontaria e cessione del quinto: è una seconda ipotesi che, per fortuna, è solo potenzialmente teorica! E' il caso di quel pensionato al quale la rata ape (volontaria) impegna già tutto il 20% della sua pensione: in questo caso, egli non potrà cedere nessuna quota perchè ha già superato quella cedibile con l'ape. Che cosa fare nei predetti casi, soprattutto nel caso in cui vogliamo impegnare una quota maggiore del 20% con la nostra pensione? Beh, non resta che cambiare finanziamento e indirizzarsi verso i prestiti personali, magari a lungo rimborso come quelli designati su prestiti personali a 15 anni o fino a 180 mesi. Veniamo ora all'altra forma di Ape: quella sociale.
> Cessione del quinto su ape social: e possibile? Allora, l'ape sociale, a differenza di quella volontaria, è erogata per motivi assistenziali ed in quanto tale non ha alcun tipo di prestito alla base: il prestito ape social non andrà restituito, ma è a carico dello Stato. In sostanza, una volta ottenuta l'ape social non ci sarà bisogno di restituire alcuna rata. Ciò è positivo, ma, come vedremo, c'è pure il lato negativo. Anche l'ape social è stata introdotta in via sperimentale e fino al corrente 2019 e, forse, verrà prorogata nel 2020.

> Prestito con ape social e cessione del quinto: come stanno le cose? Dunque, sempre a differenza della volontaria (che ha natura previdenziale), l'ape social ha natura assistenziale la quale porta ad una conseguenza: NON è possibile cedere una quota dell'ape social! O, per dirla diversamente, non è attuabile una cessione del quinto su ape social ma solo altri finanziamenti. Questa, naturalmente, non è una nostra opinione (ci mancherebbe...), ma l'inps l'ha inserita stabilmente in quei trattamenti previdenziali che non possono cedere il quinto. Precisamente, l'ha fatto con la circolare inps n. 34/2018 laddove la NON cedibilità dell'ape sociale è stabilita a chiare lettera al punto nr. 9.3 della predetta circolare che, per comodità è possibile confrontare su inps circolare 34/2018.
Cessione del quinto con ape social: quali le alternative? Le medesime indicate per quella volontaria: il prestito personale. Non ci dovrebbero essere problemi anche se le testimonianze rintracciabili in alcuni forum sono contrastanti: alcuni, testimoniano di aver ottenuto un prestito con l'ape social, altri, viceversa, riportano un diniego. La nostra opinione: se qualche banca o finanziaria ha già erogato almeno un prestito con ape social lo faranno tutte: banche e finanziarie usano, tutte, la stessa logica di erogazione... A quei pensionati ape a cui il finanziamento è stato negato, probabilmente osteranno motivazioni di ordine individuale (per es. altri prestiti in corso, segnalazioni presso centrali rischi, ecc.). Anche in caso di ape sociale e laddove questa non abbia un mensile molto generoso consigliamo dei prestiti personali a 15 anni o fino a 180 mesi.
Correlate: calcolo prestito ipotecario vitalizio