Home Page de MediaPrestiti.it


Prestito 200.000 euro e finanziamento 200 mila euro


Come ottenere 200000 euro tramite un finanziamento per liquidità ovvero come avere un prestito di 200 mila euro


> Finanziamento di 200 mila euro per liquidità: come ottenerlo? Se siete approdati in questa pagina è, probabilmente, perchè siete alla ricerca di una qualche forma di credito che vi consenta di ottenere duecentomila euro in contanti cioè per liquidità. Prima di indicare come sia possibile, la consueta nota per gli Utenti: sappiate che, se agite n.q. di Consumatori, quindi come persone fisiche qualsiasi, per ottenere una somma così ingente tramite prestito personale, per legge, non verranno applicate una serie di regole normative a tutela dei consumatori, talchè malgrado agirete come consumatori, verranno applicate delle norme contrattuali di norma riservate ad imprese, società e persone giuridiche in generale. Maggiori ragguagli su prestiti fino a 75 mila euro. Dunque, chiarito ciò, vediamo come ottenere 200000 euro in liquidità. Sostanzialmente possiamo averli attraverso due distinti tipi di finanziamento: uno, che abbiamo già detto, è il prestito personale, l'altro, è il prestito ipotecario per liquidità, noto ai più come mutuo liquidità.

> Come avere un prestito di 200 mila euro. Abbiamo utilizzato il sostantivo "prestito" proprio per indicare che uno dei modi per vedersi erogare 200.000 euro è il prestito personale. Questo, come tutte le cose, ha dei lati positivi e negativi: i primi sono rappresentati dal fato che come tutti i prestiti personali non necessita di garanzie fondiarie, immobiliari. Ma c'è il rovescio della medaglia (i lati negativi): i tassi, che sono quelli tipici dei prestiti personali, e il periodo di rimborso che non va oltre quello quindicennale. Entrambi (tassi e rimborso), hanno una conseguenza: generano una rata, diremo, non proprio alla portata di tutti... Passiamo all'altro: prestito ipotecario per liquidità. Questo, purtroppo, ha il "lato negativo" che può essere invocato solo da chi ha la disponibilità di un immobile, anche di terzi soggetti. Mentre, a chi ha la fortuna di averlo (l'immobile), possiamo dire che ha il privilegio di avere dei tassi oramai prossimi a quelli di un mutuo per acquistare una prima abitazione. Quindi, se proprio dovete fare un prestito di 200 mila euro, è bene farlo con un mutuo liquidità... altrimenti non rimane che il prestito personale. Tutto quello che abbiamo detto, è riscontrabile in alcune tabelle esplicative che riportano la rata in base al tan sia fisso che variabile o medio, al periodo di rimborso e al tipo di finanziamento sul quale poggia la richiesta delle 200 mila euro.

> Rata di un prestito di 200 mila euro a tan variabile o fisso al 2020 differenziata per periodi di rimborso e calcolati con i tassi di un prestito personale:

Prestito di:Rimborso in:Tasso tan:Rata mensile:
200.000 euro10 annivariabile: 6,50%2270,96 €
200.000 euro10 annifisso: 9,50%2587,95 €

Prestito di:Rimborso in:Tasso tan:Rata mensile:
200.000 euro15 annivariabile: 6,50%1742,21 €
200.000 euro15 annifisso: 9,50%2088,45 €

> Finanziamento di 200 mila euro da attuare con un mutuo liquidità fino a trenta anni. NB: tan medio = media semplice fra tasso fisso e variabile.

Mutuo liquidità di:Rimborso in:Tasso tan (2020):Rata mensile:
200 mila euro15 annivariabile: 1,20%1214,66 €
200 mila euro15 annifisso: 1,80%1268,68 €
200 mila euro20 annivariabile: 1,20%937,74 €
200 mila euro20 annifisso: 1,80%992,93 €
200 mila euro25 annitan medio: 1,60%809,30 €
200 mila euro30 annitan medio: 1,70%709,60 €

> Prestito personale di 200.000 euro: c'è qualche istituto che lo offre? Affermativo: vedi su prestiti personali fino a 15 anni. Oppure, per pagamenti più distanti, da attuare però tramite prestito ipotecario per liquidità (mutuo liquidità), recatevi su finanziamenti durata 20 anni od oltre. Poi, siete interessati a consolidare debiti di 200.000 euro? Se sì, potete dare una lettura su consolidamento debiti in 20 anni dove sono indicate alcune banche che hanno prodotti del genere. Infine, se volete effettuare il calcolo di una rata di 200 mila euro ma con un tasso e/o una scadenza differente (ma anche un importo maggiore o minore), effettuatelo su calcolo rata finanziamento personale