Home Page de MediaPrestiti.it


Calcolo rata prestito con tan e taeg + excel xls


Programma per calcolare la rata di un prestito con tan e taeg + excel xls


> Come calcolare la rata mensile di un prestito con il taeg? Per assolvere a tale finalità abbiamo sviluppato un programma che calcola la singola rata al tan ma, inserendo le spese accessorie e/o aggiuntive, anche il taeg. Quest'ultimo è l'acronimo de "Tasso Annuo Effettivo Globale" e, se siete arrivati in questa pagina per calcolarlo, diamo per scontato che sappiate cosa sia in quanto su internet sono centinaia i siti che descrivono cosa include, cioè quali voci di spesa vi rientrano e quali no. Per queste motivazioni, noi, invece, vogliamo darvi delle informazioni che difficilmente troverete in altri posti: 1) il rapporto che c'è tra i due indicatori; 2) gli interessi di preammortamento, che abbiamo già trattato ed accennato su calcolo preammortamento. Iniziamo con il primo.
Che relazione c'è fra Tan, Taeg e la singola rata? Quale tra i due indicatori quantifica la rata? Allora, ciò che determina materialmente la rata, quella che andremo a pagare periodicamente, a prescindere se sia mensile o ad altra scadenza, è sempre e soltanto il tasso Tan... E' indifferente l'eventuale divario tra i due indicatori: in qualsiasi caso, la rata verrà determinata dal Tan! Ma, stando così le cose, a che serve il Taeg? Ci arriviamo...

> Funzione del Taeg in un qualsiasi prestito. Per comprendere meglio quello che abbiamo detto, è d'obbligo esporre un esempio: rata di 200 euro mensile con tan al 7%: il taeg potrebbe coincidere col tan oppure essere superiore del 5% o del 10% o anche del 15%: in ogni caso, la rata rimarrà di 200 euro... Strano, ma vero! Ma allora, in che consiste un Taeg, di norma, maggiore del Tan? Ecco che arriva l'informazione che pochi conoscono: il divario tra i due indicatori, viene scaricato sulla somma netta erogata col prestito! Svelato l'arcano! Fateci caso: appena ricevete la cifra richiesta in prestito, vi accorgerete che la somma è sempre inferiore rispetto a quella richiesta, tranne che in un caso (raro): quando il taeg coincide con il tan! Dunque, quella differenza percentuale che esiste tra i due indicatori, viene, subito, sottratta alla somma prestata, come da seguenti esempi: chiedete 10mila euro che vi concedono al tan del 7% e taeg del 10%? Ebbene, questa differenza del 3% significherà che riceverete il 3% in meno, che, nell'esempio prospettato equiavale a -300 euro, quindi riceverete un importo netto di 9700 euro! Questo è l'effetto dell'applicazione del taeg, ma, tuttavia, inizieremo a pagare rate sempre per complessive 10mila euro... Questo tipo di calcolo (importo netto), difficilmente è reperibile in rete, ma noi lo abbiamo inglobato in un foglio excel scaricabile più avanti. Passiamo adesso al secondo punto...

> Il problema degli interessi di preammortamento ed il taeg. Come sappiamo, questi, non sono inclusi nel calcolo del taeg. Trattasi di un grave lacuna che dovrebbe essere colmata dal nostro Parlamento. Ci lamentiamo altresì delle Associazioni dei Consumatori che tacciono su un fenomeno del genere. Gli interessi di cui parliamo, NON vengono applicati raramente, anzi, è diventata una prassi bancaria consolidata far pagare la prima rata di solo interessi puri e che, ribadiamo, sfuggono al calcolo del taeg... In particolar modo, ci riferiamo a tutti quei tipi di finanziamenti che spostano molto in avanti il pagamento della prima rata in base alla formula del "acquisti oggi e inizi a pagare fra tot mesi!". In questi tipi di prestiti, si può arrivare ad applicarsi un taeg occulto di qualche punto percentuale in più. Anche in questo caso faremo un esempio chiarificatore: pensate a chi acquista un'auto di 20000 euro al tan del 7% iniziando a pagare la prima rata dopo sei mesi (180 giorni)... Dopo il predetto semestre, pagheremo una rata di soli interessi di ben 690,41 euro in più che tuttavia non sono stati inclusi nel taeg!!! Ebbene, sappiate che le 690 euro sono il 3,45% (su 20mila euro) in più rispetto al taeg presentatoci: se, ad es., il taeg che ci hanno presentato era del 9%, in realtà avremo un taeg reale del 12,45% (9% + 3,45%) che tuttavia non è stato mai dichiarato... Per questo è importante che il nostro legislatore intervenga... Prima di passare al calcolo on line, vi invitiamo a scaricare il nostro foglio di calcolo tan e taeg con excel dal quale è possibile visionare la somma netta erogata in base al taeg. Download su: calcolo rata con tan e taeg excel.


Programma simulatore calcolo rata prestito con tan e taeg

Calcolo rata prestito in base al taeg: NB: il programma è stato modificato per efffettuare una simulazione di un prestito fino ad una durata quindicennale: ciò è stato fatto in quanto alcune banche già lo trattano. Più info su prestiti personali a 15 anni

Importo su cui calcolare il Taeg >
Numero Totale delle rate Mensili >  
Tasso di interesse Tan >
Oneri, costi e spese accessorie >


Risultato: Rata al Tan + Taeg del Prestito:
Calcolo singola rata mensile al Tan >
Calcolo Taeg applicato al prestito >